Ricerca nel sito
La Chiocciola - Il Giornalino del C.S.R.
Kikki Village//Sicily Resort for all
Sito ufficiale AIAS nazionale
La nostra brochure
Segui il Consorzio Siciliano di Riabilitazione su Facebook
Le bomboniere solidali del C.S.R.
Nuova guida alle agevolazioni fiscali per i disabili aggiornata a Giugno 2010
Homepage » Comunicazioni » Notizie
Notizie
22 Marzo 2018 - IERI A BARRAFRANCA LA “FESTA DI PRIMAVERA” DEL CSR: IN 400 ARRIVATI DA TUTTA LA SICILIA.

Una famiglia grandissima, allegra, felice di trascorrere una giornata di condivisione e divertimento. Erano in circa 400 i disabili, i loro familiari ebarrafranca1.jpg gli operatori di tutti i 19 Centri di riabilitazione Csr-Aias della Sicilia che si sono dati appuntamento per l'intera giornata di ieri, mercoledì 21 marzo, per festeggiare tutti insieme l'arrivo della Primavera e per dar vita alla nuova edizione della “Festa di Primavera”, organizzata ogni anno dal Consorzio Siciliano di Riabilitazione-Aias come momento di incontro e per far vedere a tutti le grandi potenzialità delle persone con disabilità.

Nella sede del Csr-Aias Kikki Lo Trovato di Barrafranca, nella strada Vicinale Pozzillo, si è svolta infatti l'ottava edizione dell'iniziativa, un'occasione di festa all'insegna dell'integrazione sociale durante la quale i disabili assistiti dai Centri socio-riabilitativi del Consorzio Siciliano di Riabilitazione-Aias hanno la possibilità di incontrarsi, giocare, trascorrere una giornata in compagnia e quest'anno anche di esibirsi. L'edizione 2018 della “Festa di Primavera” infatti ha avuto come tema Le vere star, a sottolineare le grandi potenzialità che ognuno di noi – disabili e non – può tirare fuori, con passione e impegno.

E difatti ieri è stata una giornata caratterizzata da esibizioni che hanno avuto come protagonisti gli Assistiti del Csr-Aias. Nella prima parte della manifestazione si sono scatenati, divertiti e messi alla prova in attività sportive di vario genere, guidati da Filippo Monica dell'agenzia di animazione “New Style Animation”. Attività sportive realizzate inoccasione della Settimana dello Sport, organizzata in tutta Italia dalla AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) e messa in atto a Barrafranca dall'Associazione Rangers. Ieri al Csr-Aias erano presenti Maurizio Sansone e Alessandro Lanza della AICS, che hannobarrafranca17.jpg donato a tutti i disabili presenti una medaglia ricordo. Presenti alla manifestazione anche il Direttore generale del Csr, Francesco Lo Trovato, la Presidente della Sezione Aias di Barrafranca Samantha Vetriolo, il Procuratore del Csr Calogero Vetriolo, il Sindaco di Barrafranca Fabio Accardi e il vicesindaco Giuseppe Vetriolo, la responsabile dei Servizi sociali del Comune Anna Schirò, l'assessore ai Servizi sociali di Enna Paolo Gargaglione, Calogero Millia dell'ASP di Enna, i direttori sanitari dei Centri Csr e la responsabile delle attività di Integrazione sociale del Csr Anna Talbot. Dopo i giochi sportivi, uno spettacolo emozionante e coinvolgente ha catturato l'attenzione di tutti i partecipanti: il gruppo di ballo del Csr-Aias di Enna si è esibito in evoluzioni a ritmi di samba, merengue e balli latino-americani, dimostrando tutta la loro bravura e l'enorme impegno che ci mettono nel migliorarsi costantemente.

“Per noi è sempre un'emozione vedere tutti i nostri ragazzi insieme, è bellissimo vederli così felici e sono anche molto contento della presenza di moltissimi nostri dipendenti, che ogni giorno assistono i nostri ragazzi e che sono felici di lavorare per il Csr” ha detto l'ing. Francesco Lo Trovato. Un ringraziamento per l'operato del Csr-Aias è giunto dai rappresentanti delle amministrazioni comunali di Enna e Barrafranca: “Questa è una realtà fondamentale per il nostro territorio, che è privo di molti servizi e che grazie al Csr riesce a garantire alle persone disabili riabilitazione e attività di integrazione importantissime per lo sviluppo di ogni persona” ha detto il Sindaco Accardi, che ieri ha annunciato che il Comune ha appena rinnovato fino a giugno il “Progetto vita” per le persone con disabilità, in scadenza a marzo. Soddisfazione per la riuscita dell'evento e per le numerose presenze è stata espressa dal Procuratore Calogero Vetriolo, che ha ringraziato tutti gli operatori del Csr, che si dedicano con amore e passione ai nostri ragazzi”.

La “Festa di Primavera”, che ha visto anche la partecipazione dell'Associazione Amico Soccorso di Barrafranca, si è conclusa con un pranzo tutti insieme, il taglio della torta, popcorn per tutti e ancora canti e balli di gruppo. 

C.S.R. - Consorzio Siciliano di Riabilitazione s.c.a r.l.
Via Don Minzoni, 13 - 95123 Catania
Tel . 095 / 83.11.000 - info@csraias.it - www.csraias.it
P.iva 01241040870 Cod.Fisc. 93000110879

Copyright© 2008 - info@csraias.it