Ricerca nel sito
La Chiocciola - Il Giornalino del C.S.R.
Kikki Village//Sicily Resort for all
Sito ufficiale AIAS nazionale
La nostra brochure
Segui il Consorzio Siciliano di Riabilitazione su Facebook
Le bomboniere solidali del C.S.R.
Nuova guida alle agevolazioni fiscali per i disabili aggiornata a Giugno 2010
Homepage » La Storia » 1966: Un miraggio
1966: Quando la riabilitazione era un miraggio

Era una mattina del 1966 quando Francesco Lo Trovato, ingegnere originario di Caltanissetta sposato con la signora Alice Anderhub, ascoltò alla radio la notizia della realizzazione, a Siracusa,3_NATALE_1971.jpg di un centro per la rieducazione motoria dei bambini nati con paralisi cerebrali. Fu un attimo, e il pensiero andò subito al figlio Kikki, disabile, amato e aiutato al massimo per tentare di alleviare le sue sofferenze.

Kikki era nato il 24 luglio del 1963 a Zurigo, ma solo alcuni mesi dopo - a seguito di un primo violento attacco epilettico - i familiari ed i medici si resero conto che queli bimbo era nato con una grave disabilità. La famiglia Lo Trovato, che nel frattempo si era spostata da Zurigo ad Agrigento per esigenze lavorative, decise quindi di andare a vivere a Catania, in una grande città in cui il figlio Kikki avrebbe potuto essere seguito adeguatamente. La notizia del Centro riabilitativo dell'A.I.A.S. a Siracusa accese quindi una speranza in quella famiglia.

L’ingegnere Lo Trovato, assieme ad altri genitori, fondò quindi un gruppo affiatato di “pendolari della riabilitazione”: centosessanta chilometri fra andata e ritorno da Siracusa per garantire ai figli la necessaria attività di riabilitazione.

Iniziarono subito i viaggi verso Bari, per chiedere al professor Ciro De Gennaro di “prestare” un fisioterapista del suo centro di riabilitazione, che potesse dare assistenza a quei figli disabili. Si stava già pensando infatti alla costituzione, a Catania, di una sezione dell’A.I.A.S., costituita infatti nel 1967.

La forza di volontà e il coraggio di questi genitori sono state le scintille, i primi passi verso la creazione di decine di centri di riabilitazione in tutta l'Isola: per porre fine ai "viaggi della speranza", per garantire il giusto diritto alle cure, per garantire ai disabili una piena integrazione sociale, scolastica e lavorativa.
 

C.S.R. - Consorzio Siciliano di Riabilitazione s.c.a r.l.
Via Don Minzoni, 13 - 95123 Catania
Tel . 095 / 83.11.000 - info@csraias.it - www.csraias.it
P.iva 01241040870 Cod.Fisc. 93000110879
PEC: csraias@pec.it - Codice Univoco: KRRH6B9

© CSR AIAS - info@csraias.it