Ricerca nel sito
La Chiocciola - Il Giornalino del C.S.R.
Kikki Village//Sicily Resort for all
Sito ufficiale AIAS nazionale
La nostra brochure
Segui il Consorzio Siciliano di Riabilitazione su Facebook
Le bomboniere solidali del C.S.R.
Nuova guida alle agevolazioni fiscali per i disabili aggiornata a Giugno 2010
Homepage » Comunicazioni » Notizie
Notizie
02 Agosto 2019 - Mazara del Vallo, un cortometraggio "speciale", protagonisti i bimbi e le bimbe del Csr-Aias

E’ stata una serata di pura magia, mercoledì 31 luglio, in cui i veri protagonisti sono stati loro: Jasmine, Francesco, Siria, Stefano e i tanti bimbi e bimbe (25 in tutto) che hanno partecipato al progetto teatrale realizzato dal Csr-Aias di Mazara del Vallo per i propri Assistiti. L’iniziativa si è conclusa con un cortometraggio, che è stato presentato ai genitori e alla cittadinanza la sera di mercoledì 31 luglio, alla presenza di centinaia di persone che hanno affollato la struttura riabilitativa, aperta a tutti. “Non tutte le favole sono un gioco” è il titolo del cortometraggio che ha concluso il progetto teatrale, condotto a cura del regista e attore Piero Indelicato, che da settembre ha lavorato con i bimbi del Csr, con la collaborazione e il sostegno della psicologa Maria Russo. 

“La prima parte del corso è stata prettamente teorica, per dare le basi di teatro e recitazione ai ragazzi – ha spiegato il regista – Nella seconda fase ho cercato di conoscerli uno ad uno ed è stato così che ci siamo innamorati di questi fanciulli meravigliosi, ognuno di loro ha dato tanto”. “La magia della bellezza è stato il tema di questo cortometraggio e bellezza è proprio credere che ognuno di noi possiede delle abilità speciali: questo è ciò che può fare il teatro” ha proseguito la psicologa Maria Russo. Il cortometraggio, le cui riprese sono state affidate a Teresa Giacalone e l’editing a Maurizio Bono, è ispirato alla favola di Peter Pan e ha dato la possibilità a tutti di poter avere la giusta visibilità: Peter, Wendy, Capitan Uncino e tutti i personaggi della favola sono interpretati dai bimbi del Csr-Aias che – grazie al Csr – hanno avuto la possibilità di approcciarsi al teatro, al lavoro di gruppo e in squadra, sempre sostenuti e seguiti dalle loro mamme. “Anche questo è un progetto realizzato e voluto dal Consorzio Siciliano di Riabilitazione per i propri Assistiti e dimostra quante cose belle facciamo per loro e quanto sia importante vederli protagonisti" ha sottolineato il Presidente del Csr Sergio Lo Trovato, presente alla serata insieme al Direttore generale Francesco Lo Trovato e alla coordinatrice dei Centri Csr della provincia di Trapani Milena Bonomo: "Per noi è importantissimo affrontare la riabilitazione in senso ampio, non solo all'interno del Centro e nelle aule di terapie, ma anche dando ai nostri Assistiti la possibilità di di fare esperienze, di sperimentarsi in attività che favoriscono la socializzazione e l'integrazione" ha detto Bonomo. Erano presenti inoltre l’Assessore comunale Caterina Agate e la dott.ssa Tranchida dell’Asp di Trapani, che non hanno risparmiato parole di elogio per la struttura riabilitativa e per il lavoro svolto dagli operatori, impegnati in attività di riabilitazione neuropsicomotoria a 360 gradi.

La serata di mercoledì è stata allietata anche dall’esibizione di Stefano Asaro, Assistito del Csr e grande batterista, e ha rappresentato anche una nuova occasione per aprire il Centro Csr di Mazara del Vallo alla città. Negli spazi esterni è stata allestita la mostra dei lavori artigianali realizzati dagli Assistiti nei laboratori d’arte dei Csr di Alcamo, Marsala, Mazara, Paceco e Salemi; inoltre, giochi e animazione per i bimbi a cura dell’associazione Lisola Onlus, zucchero filato e gelati per tutti.

 

C.S.R. - Consorzio Siciliano di Riabilitazione s.c.a r.l.
Via Don Minzoni, 13 - 95123 Catania
Tel . 095 / 83.11.000 - info@csraias.it - www.csraias.it
P.iva 01241040870 Cod.Fisc. 93000110879

Copyrightę 2008 - info@csraias.it