Slide 1

MOG ex D.LGS. 231/2001

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO ex D.LGS. 231/2001
Il Consiglio di Amministrazione del CSR ha approvato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC), ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001.
Il MOGC si propone l’obiettivo di rappresentare il sistema di regole operative e comportamentali che disciplinano l’attività dell’Ente, nonché gli ulteriori elementi di controllo di cui il C.S.R. si è dotato al fine di prevenire la commissione delle diverse tipologie di reati contemplate dal D.Lgs. n. 231/2001.
Il CSR ha provveduto inoltre alla nomina dell’Organismo di Vigilanza cui è affidato il compito di vigilare sul funzionamento, l’osservanza e l’adeguamento del MOGC.
CODICE ETICO
L’Ente ha adottato il Codice Etico che definisce i principi etici fondamentali, le regole comportamentali, nonché le responsabilità che il CSR riconosce, rispetta e assume come valori e imperativi vincolanti a cui sono tenuti a conformarsi tutti i destinatari dello stesso.
Attraverso il Codice Etico si intende definire l’insieme dei principi morali, dei diritti, dei doveri e delle responsabilità che l’Ente assume rispetto agli interlocutori ai quali si rivolge nel raggiungimento dei fini istituzionali.
Il Codice Etico si applica agli Amministratori, a tutti i lavoratori dipendenti e a tutti coloro che cooperano a vario titolo per il raggiungimento dei fini istituzionali.
Skip to content