Slide 1

Il C.S.R. e la nascita della riabilitazione in Sicilia:
una storia d'amore iniziata con Kikki nel 1963

Slide 1

Progetto Elaborando, Officina della
Comunicazione Aumentativa Alternativa (C.A.A.)

Slide 1

Progetto di riabilitazione tecnologica:
l'innovazione al servizio della salute

previous arrow
next arrow
Slide 1
Slide 1
Slide 1
previous arrow
next arrow

Consorzio Siciliano di Riabilitazione

Abbiamo mosso i primi passi nel 1967, anno in cui fu costituita la Sezione A.I.A.S. di Catania (Associazione Italiana Assistenza Spastici). Oggi il C.S.R. è la più grossa realtà nel settore della riabilitazione in Sicilia con 19 Centri accreditati dall’Assessorato Regionale alla Sanità e il Kikki Village (Modica), primo Resort 4 stelle d’Europa pensato per consentire a tutti di trascorrere una vacanza libera da qualsiasi barriera mentale e architettonica.
Inoltre, grazie al contributo della Fondazione Lo Trovato Onlus, accanto alla nostra sede di Viagrande (CT), a completamento della Cittadella della Salute, è stata realizzata la Casa di Alice, struttura d’eccellenza per il “Dopo di Noi”: un luogo ideale per vivere in un ambiente familiare, in cui persone con disabilità, anziane o non più autosufficienti vengono accolte con amore e sostenute come se fossero nella loro casa.

53
ANNI DI STORIA
19
CENTRI
5500
UTENTI
800
COLLABORATORI
400 mila
PRESTAZIONI ANNUE

Il C.S.R. garantisce cinque tipologie di prestazioni: Ambulatorio, Domicilio, Servizio residenziale, Servizio semiresidenziale e Centri diurni. Dopo l’analisi delle esigenze riabilitative e di concerto con i familiari, viene stabilita la tipologia di intervento e il numero di sedute, assicurando la possibilità di frequentare il settore riabilitativo più adeguato.
I principali trattamenti includono: fisioterapia, logopedia, Comunicazione Aumentativa Alternativa (C.A.A.), terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, terapia occupazionale, idroterapia e, periodicamente, attività riabilitative innovative come riabilitazione equestre, pet therapy, musicoterapia, teatro e danza. Grazie al progetto di riabilitazione tecnologica, che prevede l’utilizzo di ausili moderni a supporto dei trattamenti tradizionali, siamo in grado di offrire le terapie riabilitative migliori e sempre all’avanguardia.

Elaborando, Officina della Comunicazione Aumentativa Alternativa (C.A.A.)

Il progetto per dare voce a chi fino ad oggi è rimasto in silenzio. La C.A.A. include interventi finalizzati al miglioramento della comunicazione delle persone con difficoltà nell’uso dei comuni canali comunicativi. Un percorso garantito dal C.S.R. ai propri Utenti, che vengono supportati durante ogni fase: dalla valutazione all’analisi del contesto di vita, dalla scelta degli ausili, informatici e non, a quella dei software didattici e dei migliori programmi per la comunicazione, fino alla verifica dei risultati ottenuti attraverso i metodi e le soluzioni adottate. Il C.S.R., dal 2015 ad oggi, ha aperto quattro Officine della Comunicazione, strategicamente distribuite su tutto il territorio regionale: Viagrande (CT), Marsala (TP), Comiso (RG), Enna

RIABILITAZIONE TECNOLOGICA

Un progetto che guarda al futuro, per garantire ai nostri Utenti le terapie riabilitative migliori e basate sull’utilizzo dei più innovativi ausili tecnologici. Una modalità di intervento nuova e all’avanguardia, che vede la tecnologia a servizio della salute e a supporto delle diverse terapie da sempre erogate dal C.S.R. (fisioterapia, logopedia, terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, ecc.), combinando tradizione e modernità in un approccio riabilitativo globale e ancora più efficace.

LABORATORI ARTIGIANALI

Bomboniere solidali per rendere unici i vostri eventi, ma anche quadri, ceramiche, portachiavi, accessori per la casa, bigiotteria, saponette profumate…Sono solo alcune delle tante creazioni realizzate dai nostri Utenti grazie alla bravura acquisita negli anni al fianco dei maestri d’arte che li supportano durante le attività laboratoriali (ceramica, falegnameria, tessitoria, pittura, bricolage e fabbrica dei saponi). Acquistando i manufatti del C.S.R., il cui ricavato è interamente destinato agli artisti che li producono, ti assicurerai un prodotto artigianale originale e pregiato, contribuendo al contempo alla crescita professionale dei nostri Utenti.

La Chiocciola è curato da noi, ragazzi e ragazze che frequentiamo il C.S.R. e che abbiamo deciso di metterci alla prova realizzando questo giornale online. Affiancati dagli operatori, abbiamo messo in rete tutto il nostro entusiasmo nel raccontare al mondo i nostri interessi, le nostre attività, ma anche i nostri pensieri, riflessioni, opinioni. Abbiamo anche deciso di pubblicare su La Chiocciola i giornalini cartacei che realizziamo in alcuni dei nostri Centri e che distribuiamo ai nostri amici.
Perché La Chiocciola? Perché la nostra disabilità, che spesso ci fa essere così lenti rispetto a questo mondo che corre velocissimo, vogliamo viverla con gusto: riscoprendo i valori delle pause, della lentezza appunto, per far uscire il bello che c’è in ognuno di noi. E per condividerlo con tutti voi.

NEWS ED EVENTI

facebook post

Consorzio Siciliano Di Riabilitazione - CSR

3 settimane 4 giorni fa

È arrivato l'inizio dell'anno, momento di bilanci e di buoni propositi. In un periodo di crisi e di incertezza, di alti e bassi tra paure e speranze, tante sono le attività che siamo riusciti a portare avanti nel 2021 e tante altre quelle che ancora vogliamo realizzare. I nostri ragazzi e le loro famiglie ci sono sempre venuti incontro adeguandosi con grande senso di responsabilità a tutte le normative vigenti. Il personale dei 19 Centri del Consorzio si è rivelato ancora una volta all'altezza del compito richiesto, svolgendo il proprio ruolo con più cura, amore e attenzione di sempre, allo scopo di ridurre il più possibile le occasioni di contagio. Ciascuno di loro, facendo la propria parte, ci ha permesso di arrivare a fine anno soddisfatti per il lavoro svolto nei mesi passati e carichi di aspettative per l'arrivo del nuovo anno, che ci auguriamo sia migliore di quello appena trascorso. Speriamo di riconquistare la libertà di compiere i gesti più semplici, come un abbraccio o una stretta di mano. Speriamo di poter tornare a svolgere il nostro lavoro in serenità, senza protezioni e distanza di sicurezza. Speriamo di tornare a veder #sorridere i nostri ragazzi senza la necessità di nascondere il viso dietro una mascherina. Speriamo di ricominciare a festeggiare i momenti più belli dell'anno tutti insieme, come abbiamo sempre fatto. Speriamo che il #2022 sia finalmente un anno felice, di #rinascita, di grandi cambiamenti, di obiettivi da raggiungere e di normalità, quella che abbiamo perso da ormai due

Consorzio Siciliano Di Riabilitazione - CSR

3 settimane 5 giorni fa

Ma quanto sono teneri i nostri bimbi dell'ambulatorio di #Catania? E quanto è bello vederli divertirsi durante il #Natale, alle prese col gioco natalizio per eccellenza, la tombola??? Le nostre equipe riabilitative (medici, psicologi, assistenti sociali e terapisti) hanno organizzato diversi momenti di gioco in questi giorni, coinvolgendo tanti nostri piccoli Assistiti, sempre nel rispetto delle misure anti-Covid tenendo i bimbi a distanza, ognuno davanti al proprio box di terapia con il terapista al fianco. Per loro, sono stati organizzati diversi giri della tombola degli animali, in modo da far partecipare bimbi di età diverse e, per coinvolgere proprio tutti, i nostri terapisti specializzati in #CAA Comunicazione Aumentativa Alternativa hanno realizzato cartelle e schede con simboli: strategie di comunicazione che hanno inoltre permesso ai bimbi di poter raccontare con facilità ai propri genitori quello che avevano fatto al Csr.

Consorzio Siciliano Di Riabilitazione - CSR

3 settimane 6 giorni fa

Due giorni fa al Csr di #Viagrande lo scambio di auguri per i nostri ragazzi e operatori del servizio semiresidenziale.
“Il primo #Natale finalmente insieme da quando mio papà non c’è più” ha ricordato con commozione il nostro Presidente, Sergio Lo Trovato, che dopo la Messa officiata da padre Giuseppe Guliti (parroco della Chiesa di Santa Maria dell’Idria), ha ringraziato i tanti che sono stati vicini al Csr. “Grazie ai nostri Assistiti che hanno realizzato splendidi addobbi per il nostro albero, agli operatori costretti da troppo tempo ormai a lavorare con mascherine e protezioni tutto il giorno, grazie alla banda dell’Associazione Culturale Musicale Etna Ensemble che ha allietato il nostro Natale, grazie a Orazio Fazzio che ha realizzato lo splendido murales nella sala teatrale che abbiamo rivoluzionato, creando spazi più ampi, e grazie al Liceo artistico Emilio Greco che sta abbellendo i nostri corridoi con splendidi disegni siciliani”. “Sono onorato di rappresentare il Csr - ha concluso il Presidente - e sono contento di essere affiancato da una squadra di collaboratori attenti e affidabili”.
❤️ Un grazie, sentito e di cuore, lo rivolgiamo noi al nostro Presidente, per tutte le energie, il tempo e l’amore che dedica alla nostra grande famiglia ❤️

Consorzio Siciliano Di Riabilitazione - CSR

4 settimane 1 giorno fa

🎺 🥁 🎷
Oggi al Csr di #Viagrande suona la banda!!!
I nostri ragazzi e ragazze del servizio semiresidenziale stanno assistendo al bellissimo concerto di #Natale della banda dell’Associazione Culturale Musicale Etna Ensemble, che ringraziamo di vero cuore. E tra White Christmas e Tu scendi dalle stelle, ci prepariamo al momento di raccoglimento e preghiera che vivremo tra poco, con la Messa officiata da padre Giuseppe Guliti.

Skip to content